martedì 19 marzo 2013

PerBacco: Zuccotto croccante al pistacchio



Bronte è la casa del pistacchio, che è un bene inestimabile, una gemma bella e preziosa, una goduria per tutti i sensi. Questo oro verde-smeraldo, che trova la sua famosissima sede nella zona brontese, è uno dei prodotti principali dell'Azienda Bacco, con cui ho instaurato una collaborazione seria e piacevole. Per l'occasione ho pensato ad alcune leccornie particolari e golose, che man mano vi posterò, in cui tento di rendere giustizia a una serie di prodotti dolciari e culinari che mi hanno lasciato senza parole e con l'acquolina in bocca per la bontà, la raffinatezza, la genuinità. Oggi ho voluto preparare uno zuccotto (rigorosamente al pistacchio, ma ci tengo a precisare, come più in là vi mostrerò, che l'Azienda Bacco è specializzata anche in molto altro, in tante, luminosissime materie prime, anche e soprattutto siciliane, naturalmente): mia madre li adora, ne fa sempre di mille tipi diversi, ma io li faccio raramente (già bastano i suoi ad essere buonissimi!). Anche io ho voluto cimentarmi e ho cercato di creare un dolce che fosse una nuvola sofficissima, dal sapore unico, ma dal tono deciso, grazie a pezzetti di torrone di pistacchi (altra leccornia per cui mi romperei tutti i denti se fossi vecchiotta, anche soltanto per il gusto di mangiarlo tutto, tant'è buono!). Assaggiate anche voi questo mio zuccotto e fatevi ammaliare dall'irresistibile essenza del pistacchio. 


Ingredienti (dosi per quattro zuccotti)
Per il pan di spagna
- 4 uova
- 200 gr di farina 00
- 200 gr di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- 1 bustina di lievito per dolci
- 4 cucchiai d'acqua
Per la bagna
- 1 bicchiere d'acqua
- 1 cucchiaio di zucchero
- 1 pizzico di cannella
Per la crema
- 250 gr di panna da montare
- 1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparazione. Cominciate dal pan di spagna. Separate in tuorli dagli albumi. Montate quest'ultimi a neve e metteteli da parte. Ai tuorli aggiungete lo zucchero, sbatteteli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro. Aggiungete qui i quattro cucchiai d'acqua e, sempre mescolando, la vanillina,la farina, il lievito e gli albumi. Usate a questo punto una spatola per non smontare il tutto. Infornate in una teglia ricoperta di carta da forno a 180° per circa 20/25 minuti. Appena pronto, lasciate raffreddare. Adesso montate la panna con un cucchiaio di zucchero a velo. Aggiungete la crema di pistacchio La favolosa di Bacco e spezzettate il torrone. Prendete una piccola boule di vetro dal diametro di circa 12 cm, ricopritela di pellicola (e fatela fuoriuscire un po'). Tagliate il pan di spagna a fette spesse un centimetro e adagiatele all'interno della boule, facendole aderire bene. Spruzzate il pan di spagna così disposto con la vostra bagna (la ottenete facendo bollire dell'acqua con zucchero e cannella, lasciandola poi raffreddare, per usarla adesso). Al centro riempite con la vostra crema di panna, pistacchi e torrone spezzettato. Chiudete con altre fette di pan di spagna, spruzzate di nuovo con la bagna. Con la pellicola che fuoriesce chiudete bene il tutto. Ponete la boule nel freezer per quindici minuti. Allora capovolgete e cospargete tutta la cupola con uno strato della vostra crema. Spolverate bene con la farina di pistacchio e qualche pezzettino di torrone per guarnire. Servite freddo lo zuccotto ai vostri ospiti. Bon appètit.

6 commenti:

  1. Adorabile nel colore e irresistibilmente goloso questo zuccotto! e poi io sono mooooolto golosa di pistacchi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero, Leda ^^ La golosità ci accomuna, il pistacchio è ddelizioso :)

      Elimina
  2. E' favoloso questo zuccotto, adoro il pistacchio e poi l'hai presentato magnificamente!!! Il torrone al pistacchio dev'essere squisito e visto che mio marito è spesso in Sicilia per lavoro, la prossima volta lo mando in missione alla ricerca dei prodotti di Bacco, devono essere ottimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissima che ti sia piaciuto ^^ Te lo assicuro: i prodotti Bacco sono di qualità, davvero raffinati! :)

      Elimina
  3. hai coronato il mio sogno, unire le due cose che più amo al mondo: lo zuccotto e il pistacchio. proverò immediatamente, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo sogno è servito, carissima ^^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...