mercoledì 26 dicembre 2012

Yorkshire pudding con ricotta, noci e datteri



Esatto, for an english breakfast. Così ho cominciato la mia giornata, oggi che è Santo Stefano. Ho passato due giorni a "rimpinzarmi" con leccornie fantastiche, mie e altrui. Come forse vi avevo annunciato, per la cena del 24 ho avuto ospiti ed ho dovuto mettermi all'opera. Devo dire che il mio blog mi è stato di enorme aiuto: è un mondo a cui posso attingere, è uno spazio di fantasia e creazione che può essere tanto utile. Per l'occasione, oltre a preparare le mie impanate, di cui vi ho parlato e che vi ho mostrato qualche post fa, ho rispolverato due ricettine tanto cliccate da voi e da me tanto amate: Pretty pomodori spumeggianti e Involtini di vitello con mascarpone al pistacchio. I miei ospiti sono rimasti sbalorditi, ed io sono tanto orgogliosa della semplice bontà che ho saputo regalare loro. Il pranzo di Natale è stato organizzato dalla mia cara mamma, altra cuoca eccezionale, che ha dato il colpo di grazia alla nostra pancia già troppo piena! Ma adesso veniamo ai pudding. Non li avevo mai cucinati prima, anche se conoscevo la ricetta. Non mi aspettavo di ottenere una consistenza magnifica, così diversa da qualunque muffin di sorta. Sono rimasta estasiata e sorpresa, molto contenta. La ricotta rende l'impasto dolce e morbidissimo, noci e datteri sanno così di Natale, che non ho potuto non usarli (anche perché ne ho una scorta in dispensa, questo genere di cose sgranocchianti piacciono molto nel periodo di festa). L'accompagnamento dolcissimo non è da escludere, vi invito a provare. Bene, con questi pudding partecipo ad un contest delizioso. Se volete votare i miei pudding, cliccate nel banner che trovate alla fine di questo post e lasciate lì un commento indicando il mio codice di riferimento, che trovate scritto nell'elenco sottostante. Ve ne sarei grata, grazie sempre dell'attenzione che mostrate, anche solo con poche parole. Adesso bando alle ciance, è ora di vedere come ho preparato i miei pudding.


Ingredienti
Per i pudding
- 1 uovo
- 1 tazza di farina 00
- 1 tazza di latte
- 40 gr di zucchero
- 2 cucchiai di ricotta fresca
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 10 noci
- 5 datteri
Per la crema d'accompagnamento
- 3 cucchiai di ricotta fresca
- 1 cucchiaio di zucchero a velo
- gherigli di noce q.b.
- datteri q.b.
- latte q.b.

Preparazione. Mescolate l'uovo, lo zucchero, la ricotta, la farina, il latte, il lievito. Infine i datteri e i gherigli di noci tagliati a pezzettini. Imburrate degli stampini per muffin, versate il composto, per 3/4, e infornate a 200° per circa venti minuti. Accompagnate i vostri yorkshire pudding con questa crema: lavorate la ricotta con lo zucchero a velo, con un pizzico di latte, ed infine spezzettate noci e datteri, a vostro piacimento. Bon appetit.

Con questa ricetta partecipo al Contest: Make your own pudding 


6 commenti:

  1. che bella ricetta.. mi piacerebbe tanto far colazione con questo dolcetto *_* hai un blog davvero bello, continuerò a seguirti ^_^ auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo, sei la benvenuta ^^ Ti chiedo un favore: appena mi inseriscono nell'elenco dei partecipanti al contest, votami, se ti fa piacere :) Buone feste!

      Elimina
  2. che delizia....davvero una colazione perfetta, come vorrei trovarli anche io domattina sulla mia tavola...
    Auguroni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche a te e grazie mille ^^

      Elimina
  3. Adoro i datteri in generale, ma con le noci e la ricotta credo diventino divini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio d'accordo con te, stanno benissimo insieme :) Grazie di essere passata!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...