lunedì 9 luglio 2012

Praline d'albicocca caramellate


In testa mi è balenata una sana sfida con me stessa: preparare un dolce con le albicocche in maniera inusuale. Da quando ho visto e partecipato al Contest di Morenaincucina, mi sono impuntata anche su quest'altro frutto, che io adoro, per dirla in breve. Dopo tanto pensare, mi è venuta finalmente l'idea che mi ha illuminato e spinta ai fornelli: ecco gli ingredienti delle mie Praline d'albicocca caramellate, una particolare alternanza di croccante e morbido.



- albicocche piccole
- nocciole pelate tostate
- mandorle pelate tostate
- pistacchi tostati (non salati)
- amaretti
Per il caramello
- 100 gr di zucchero
- 2 cucchiai d'acqua





Procedimento.
Lavate e asciugate bene le albicocche. Usando un coltello appuntito, senza creare un buco troppo grande, fate uscire il nocciolo dall'estremità inferiore. Inserite, a seconda del caso, una mandorla, una nocciola o un pistacchio, che diverrà il nocciolo croccante e commestibile delle vostre albicocche. Richiudete bene, premendo il cappelletto, in modo che l'albicocca sia intera. Tritate con un mixer nocciole, pistacchi e amaretti, ma separatamente (consiglio: potete usare tranquillamente cocco, noci o altro, a piacere). Così ottenete tre modi diversi per decorare le vostre praline. In un pentolino od in una padella versate lo zucchero e l'acqua (ogni 100 gr del primo, due cucchiai della seconda, mi raccomando). Lo zucchero caramellato deve essere abbastanza liquido, quindi state accorti in questa fase della preparazione. Velocemente infilzate l'albicocca con uno stecchino e immergetela nel caramello. Altrettanto rapidamente cospargetela, a seconda del caso e del nocciolo scelto, nel pistacchio, negli amaretti, nelle nocciole tritati precedentemente. Lasciate raffreddare un paio di minuti le vostre praline: saranno croccanti all'esterno, morbide al contatto con la polpa buonissima del frutto e nuovamente croccanti quando addenterete il preziosissimo nocciolo. Bon appetit!

Con questa ricetta partecipo, con piacere, al Contest: Albicocca e Pesca


12 commenti:

  1. Sei stata davvero brava! Che idea originale! Sembrano cioccolatini colorati!!!! Mi piacciono tanto!!!! Complimentissimi!!!
    E grazie x aver deciso di regalare alla mia sfida questa seconda ricetta, mi fa molto piacere!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto piacere mi fa sapere che ti è piaciuta la mia invenzione ^^ In famiglia li ho fatti assaggiare e in una serata sono spariti dalla circolazione :P Ho partecipato volentieri, complimenti a te per la scelta del tema del contest di luglio ^^
      Grazie!

      Elimina
  2. Complimenti per l'idea davvero originale e di sicuro anche deliziosa!

    RispondiElimina
  3. Ma che idea originale e golosa!!!!!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio ancora, Renata ^^

    RispondiElimina
  5. Delicatissime le tue praline!

    RispondiElimina
  6. Ciao la prima foto pubblicata mi sembrava normale ma quelle in cui l'albicocca è divisa a metà sono davvero belle un abbraccio paola

    RispondiElimina
  7. Complimenti per la vittoria! Questo dolce è davvero raffinato ed elegante....bravissima!
    Ti seguirò con grande piacere!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...